APPUNTAMENTI UNA FINESTRA SU SREBRENICA BLOG REDAZIONE LINK COLLABORA CON NOI
Una serie di monografie dedicate a paesi e popoli saliti alla ribalta delle cronache recenti, ma hanno una storia e tradizioni con radici molto più antiche.

Per capire quando e come hanno avuto origine gli eventi e i movimenti più recenti e per una conoscenza più ampia e aggiornata del mondo attuale.

Christoper Walker
Armeni
e il Karabagh
formato 210 x 270, 163 pp., ill.

ISBN: NO

Conoscere gli Armeni? Capire il Karabagh? Il titolo originale di questo libro sembra provocatorio, ma solo agli occhi di chi ragiona e pensa alle storie nazionali nei termini e secondo gli schemi degli Stati nazionali europei. Una rapida ricerca su internet ci rammenta quanto spesso la parola Armeni venga associata, a beneficio dei lettori italiani, alla parola “Genocidio”. In realtà capire l'Armenia significa non tanto ricostruire la verità storica quanto andare alle radici del confronto tra Oriente europeo e Caucaso; a cominciare dalla storia dei più importanti caposaldi delle armate cristiane e dalla secolare lotta per la sopravvivenza che hanno dovuto combattere gli armeni del Caucaso.

Christopher Walker, curatore del volume e profondo conoscitore del Caucaso ci fa conoscere gli Armeni e illustra la storia millenaria del loro paese d'origine, delineando le linee di faglia storiche e culturali che lo attraversano e che hanno portato alla recente crisi del Karabagh, che in realtà ha radici molto antiche.

Scarica il libro in formato PDF

 

Richard Pankhurst
Etiopi
Una storia
formato PDF, 163 pp., ill.
20,00 17,00
ISBN: 978-88-95324-32-6

L'affascinante storia degli Etiopi, popolo erede di una civiltà antichissima.

Richard Pankhurst autore del libro, è stato uno dei massimi studiosi di storia dell'Etiopia.

Scarica il libro in formato pdf

Acquista ora (spedizione gratuita)

 

Willem Vogelsang
Afghani
Popolo millenario
formato 135 x 215, 464 pp., 8 cartine
22,00 18,70
ISBN: 978-88-95324-23-4

Il popolo dell'Afghanistan è il prodotto di una storia plurimillenaria che vede incontrarsi Persia e India, Asia Centrale e Cina, in un continuo spostamento di popolazioni che cercavano vie di passaggio nell'impervio territorio delle pianure e degli inospitali rilievi ai piedi dell'Hindu Kush. Una scorreria di vicende che prendono avvio dalla composita popolazione dell'Afghanistan odierno, diviso tra popoli del Nord e popoli meridionali sempre attratti dal vicino Pakistan, e ripercorrono l'antichissima storia di questo paese, a cominciare dalle origini nella protostoria, per giungere fino all'incontro-scontro con gli innumerevoli tentativi delle potenze occidentali (Macedonia, Persia, Regno Unito, URSS, NATO) di sottomettere e controllare un paese abitato da fieri e irriducibili nomadi e guerrieri.

Willem Vogelsang è uno storico olandese, segretario operativo dell'Istituto internazionale di studi Asiatici (IIAS) di Leida (Paesi Bassi). E' autore di numerosi studi sull'Afghanistan e la Persia.

Scarica una scheda del libro in formato pdf

Leggi la recensione di Emanuele Giordana su Lettera 22
Acquista ora (spedizione gratuita)